Danza del ventre

La Danza Orientale più conosciuta come danza del ventre è una danza molto antica, magica, che ogni donna, di qualsiasi età, può praticare e dovrebbe praticare per il proprio benessere.

Si impara a muovere con equilibrio e sintonia ogni singola parte del corpo,  sciogliendo così le rigidità fisiche ed emotive, in più, divertendosi, si riscopre la propria femminilità.
Si migliora il proprio aspetto e si ha una sensazione di libertà,  coccolate da una musica che incanta e porta in luoghi affascinanti.
Il corpo diventa più tonico, soprattutto la parte addominale, ma non solo, tutti i muscoli sono coinvolti e si hanno benefici sulla postura/colonna vertebrale, indicata infatti contro dolori alla schiena.
Il corso richiede un abbigliamento comodo come dei pantacollant o una gonna larga e lunga.
Un top o un body e un foulard in vita. Scalze o con calzini ai piedi.
Durante la lezione di danza del ventre c’è una prima parte di riscaldamento muscolare, stretching, lavoro su corretta postura, esercizi in piedi o a terra.
Isolamento vari segmenti corpo, studio delle figure basi e man mano di quelle più complesse. Movimenti di coordinazione, passi con le figure. Studio di piccole sequenze e/o coreografie con possibile uso di uno strumento quale: velo, bastone, spada, ali di Iside.
Fine lezione stretching, rilassamento.